Via F. Reina 28
02 36531809

La dieta BARF per il cane

L’alimentazione corretta è fondamentale per la salute del nostro amico a 4 zampe, ma non è facile trovare la strada giusta tra le tante proposte e i diversi pareri. Ultimamente si sente parlare sempre più spesso di diete naturali e casalinghe, che cercano di ricreare i principi dell’alimentazione selvatica. Tra quelle più in voga spicca la BARF (Biologically Appropriate Right Feed), che si basa su un’alimentazione ricca di proteine animali e priva di cereali. Purtroppo, cimentarsi in una dieta casalinga di questo genere è piuttosto impegnativo e non è necessariamente la scelta migliore per tutti: spesso, infatti, i proprietari si demoralizzano di fronte alla complessità della BARF per il cane e non vogliono nemmeno tentare. Un buon compromesso per chi vuole offrire al proprio cane un’alimentazione che segua i principi della dieta selvatica, senza dover cucinare o preoccuparsi del bilanciamento corretto degli alimenti, è la nuova linea BARF di CIAM – Dr. Clauder’s.

La dieta BARF di CIAM – Dr. Clauder’s

Si tratta di alimenti in scatola, quindi umidi, che si basano sui principi della dieta BARF per il cane: carne, unitamente a frutta e verdura, “condita” con grassi di origine animale (oli di pesce) e minerali. Nella linea si trovano scatolette che contengono trito di sola carne o pesce, zuppe vegetali, erbe, condimenti a base di olio di merluzzo o di salmone e alcuni integratori. Queste devono essere combinate insieme per fornire un pasto equilibrato al nostro cane. Per coloro che desiderano un ulteriore livello di comodità, esistono anche tre menu completi già equilibrati, arricchiti di vitamine e sali minerali, a base di carne, frutta e verdura, che possono essere somministrati direttamente nella ciotola senza bisogno di altre lavorazioni. Per maggiori informazioni: www.barfitalia.com

 

Per acquistarla: Dog Specialist