Via F. Reina 28
02 36531809

La cuccia del cane

 

cuccia per il cane

La cuccia del cane svolge un ruolo molto importante. Si tratta del suo piccolo angolo di paradiso, la sua tana. Qui il cane si deve sentire al sicuro, rilassarsi e riposare, perché sa che nessuno lo potrà disturbare. In commercio esistono tanti tipi diversi di cucce, come i tappetoni, i cuscini di vario genere e forma, cucce rigide imbottite, casette in legno per l’esterno e i kennel, che possono essere chiusi e si utilizzano principalmente durante i viaggi, ma che possono fungere da cuccia anche in casa, sia aperti sia chiusi.

 

Scegliere la cuccia del cane giusta

Se abbiamo un cucciolo, è importante acquistare una cuccia che potrà essere adatta anche quando sarà adulto. I cuccioli crescono in fretta e, se prendiamo un giaciglio troppo piccolo, rischiamo di doverlo cambiare dopo pochi mesi. Nella cuccia il cane deve essere comodo, ovvero deve potersi sdraiare. Se la cuccia è troppo piccola, alla lunga il cane potrebbe assumere posture sbagliate, con conseguenze per le articolazioni e la schiena. Facciamo anche attenzione al peso a cui potrà arrivare il cane una volta adulto: alcune cucce, come le brandine, potrebbero non essere la scelta migliore se il cane è di taglia grande. Controlliamo sempre che il prodotto sia ben costruito e, nel caso dei cuscini, prediligiamo quelli rivestiti di tessuto lavabile e con cuciture ben resistenti. Se la nostra scelta ricade sul kennel, acquistiamone già uno omologato per il trasporto, potrebbe tornarci utile.

 

Dove posizionare la cuccia del cane

Scegliere la posizione adatta per la cuccia del cane è fondamentale! Evitiamo i posti di passaggio, come i corridoi o l’ingresso delle porte: il cane non deve essere disturbato dal continuo andirivieni mentre sta riposando. Scartiamo anche le posizioni a ridosso della porta di ingresso o subito fuori dalla stanza da letto, per evitare di trasmettere messaggi errati al cane. I posti più indicati sono quindi gli angoli più appartati di una stanza, dove il cane può stare tranquillo e difficilmente viene disturbato. Evitiamo inoltre di posizionare la cuccia su poltrone e divani.

Se vogliamo usare il kennel come cuccia per il cane, deve percepirlo come un posto bello e rilassante, quindi per abituarlo a entrarvi facciamogli trovare dei bocconi di cibo all’interno. Se il cane dovesse mordere o distruggere la propria cuccia, vuol dire che c’è un problema comportamentale da approfondire e risolvere.

 

5 regole fondamentali per la cuccia del cane

  • Non disturbiamo mai il cane quando si trova nella propria cuccia e non invadiamo il suo spazio. Se vogliamo l’attenzione del cane, chiamiamolo e facciamolo scendere dalla cuccia.
  • Se lo dobbiamo spazzolare o se dobbiamo compiere delle operazioni che per il cane sono fastidiose, come la pulizia delle orecchie, non facciamolo mai nella cuccia.
  • Evitiamo di giocare con il cane nella sua cuccia. La cuccia è un luogo di riposo, i giochi facciamoli altrove.
  • Se abbiamo dei bambini, facciamo attenzione che rispettino anche loro le regole ed evitiamo che vadano a dormire nella cuccia insieme al cane.
  • Se il cane si spaventa per qualsiasi motivo e si rifugia nella cuccia, evitiamo di forzarlo per farlo uscire: lasciamolo lì e ignoriamolo, chiamandolo solo quando si sarà calmato.

 

cuccia per il cane