Via F. Reina 28
02 36531809

Firenze a misura di cani: se parti per le vacanze, a Fido ci pensa il Comune

Hai preparato le valigie, spuntato la lista delle cose da fare, salutato amici e parenti e sei pronto a partire per la tanto agognata vacanza, ma non sai a chi lasciare Fido? Temi che le pensioni che hai già visitato non facciano al caso del tuo amico a quattrozampe? Non cadere vittima dei sensi di colpa: sicuramente, se hai optato per una vacanza senza di lui, le tue motivazioni sono corrette. Anche se quello con il cane può essere un viaggio tutto da godere, ricco di emozioni e di esperienze da condividere, infatti, non sempre la meta che ci piacerebbe visitare si adatta alle esigenze del nostro amico a quattrozampe. Caldo, posti molto affollati, destinazioni esotiche o itinerari particolari possono non fare al caso di Fido, che magari non apprezza il solleone o non ama camminare per ore in alta montagna. Come fare quindi per partire sereni anche senza il nostro cane? 

Se sei di Firenze, ci pensa il Comune, che per questa estate mette a disposizione dei cittadini un servizio di pensione, con rette variabili dai 5 ai 15 €uro al giorno, in base all’Isee.
Il Parco degli Animali, una realtà già molto attiva con progetti sul sociale, completamente gestita dai dipendenti comunali, può ospitare poco più di un centinaio di animali in appositi box.
La struttura si trova a Ugnano e si sviluppa su oltre due ettari di terreno recintato, con aree di sgambamento e verde tutto da godere. I cani, come già previsto per gli ospiti della struttura in cerca di casa, godranno delle cure del personale e dei volontari Enpa, che aiutano i dipendenti  nelle uscite quotidiane dei quattrozampe. E se Fido ha esigenze particolari di gestione, i dipendenti comunali sono pronti ad accogliere le tue richieste.
Una buona possibilità, quella proposta dal Comune di Firenze, insomma, per permettere alle famiglie di godere una vacanza diversa dal solito, sapendo Fido affidato in mani competenti.