Via F. Reina 28
02 36531809

Aree per cani: quali sono le regole da osservare

aree per cani

In molte città, i comuni hanno riservato delle specifiche aree per cani. Spesso sono recintate ma, soprattutto nei parchi, possiamo trovare anche zone in cui è possibile lasciare il nostro animale libero di scorrazzare, senza guinzaglio, a patto che lo sorvegliamo costantemente. Naturalmente esistono delle regole di comportamento ben precise, che vanno rispettate per una pacifica convivenza tra chi frequenta le arre per cani, anche se spesso non vengono esposte.

Le regole delle aree per cani


Anche in queste aree vige la regola di raccogliere le deiezioni dei cani. Spesso troviamo non solo i cestini, ma anche i sacchetti, messi a disposizione dei cittadini dal comune per incentivare la raccolta.

  • Nelle aree per cani vanno introdotti solo cani in buona salute, regolarmente vaccinati e trattati con antiparassitari. Se la nostra cagnolina è in calore, evitiamo di farla circolare nell’area cani per tutto il periodo del calore.
  • Nell’area sono ammessi solo cani dotati di microchip. Inoltre, se l’area è priva di protezioni, è bene che il cane abbia la medaglietta con le indicazioni del proprietari incise sopra.
  • Evitiamo di introdurre i cani aggressivi, poco socializzati, convalescenti o malati.
  • Se l’area ha le protezio
    ni, facciamo attenzione quando entriamo e quando usciamo: chiudiamo sempre il cancello. Una volta che il cane è entrato nell’area, ricordiamoci di slegarlo.
  • Non abbandoniamo mai i cani nell’area, allontanandoci per fare delle commissioni: i cani devono costantemente rimanere sotto il vigile controllo del proprietario.
  • I bambini non accompag
    nati da un adulto non possono entrare, né con il loro cane né senza. Devono essere costantemente sotto la custodia di un adulto.
  • Se abbiamo un cane agitato, evitiamo che abbai in modo prolungato e ripetitivo. Se dovesse accadere, usciamo e rientriamo nell’area quando sarà più calmo.
  • Evitiamo di giocare con palline o bocconi in presenza di altri cani.
  • Anche nell’area cani è bene avere con sé una museruola, per ogni evenienza.

aree per cani

Le regole non scritte

Al regolamento vero e proprio si affiancano delle semplici regole di comportamento, non scritte, che sarebbe bene tenere sempre a mente.

  • Prima di entrare nelle aree per cani, chiediamo informazioni sugli esemplari presenti e valutiamo se possono essere compatibili con il nostro animale.
  • Non accarezziamo i cani presenti nell’area senza chiedere il permesso al proprietario.
  • Evitiamo di dare da mangiare a cani che non conosciamo, e in ogni caso chiediamo sempre il permesso prima al proprietario.
  • Prima di entrare e prima di uscire dall’area facciamo attenzione ai cani che sono presenti, per evitare che possano scappare quando ci accingiamo ad aprire il cancello. Se siamo nel dubbio, chiediamo aiuto al proprietario del cane.
  • Evitiamo di prendere in braccio il nostro cane in presenza di altri cani.
  • Se l’area è molto affollata, valutiamo se sia il caso o meno di entrare. Comunque, evitiamo di stanziare nell’area cani insieme agli altri proprietari, creando un drappello di persone: se i cani non si conoscono, potrebbero scoppiare liti legate alla difesa del territorio.
  • Non lasciamo che il cane faccia le buche. Se dovesse accadere, preoccupiamoci di coprirle subito, in modo da evitare incidenti sia ai cani sia ai proprietari che frequentano l’area cani.
  • Evitiamo di mangiare all’interno dell’area cani e di introdurre cibo in generale.
  • Se abbiamo un cucciolo, aspettiamo che abbia terminato tutti i vaccini prima di accedere all’area.

Se ti è piaciuto questo articolo, seguici anche sull’app Bauwow: trovi le news di Dog Digital nella sezione “the daily bark”

Scarica l’app per iOS

Scarica l’app per Android