Via F. Reina 28
02 36531809

Dog Digital

Dog Digital è tutto il mondo digitale che ruota intorno al cane

 ULTIME NOTIZIE

sedentarietà dei cani

In Italia, in base a uno studio condotto da Hill’s Pet Nutrition Italia che ha coinvolto 7.353 cani, è emerso che il 48,1% degli animali risulta sovrappeso o addirittura obeso. Tra le varie cause, derivanti dall’età e dalla sterilizzazione, lo stile di vita del cane pesa per ben il 49%. Questo vuol dire che la sedentarietà è una delle principali cause di quella che molti veterinari definiscono la malattia del secolo. Pensiamo che solo il 20% di eccesso di peso può portare ad avere gravi problemi di salute. L’eccesso di peso predispone l’animale a sviluppare patologie ossee e cardiache. Ecco perché i cani hanno bisogno di fare attività fisica ogni giorno e seguire una dieta equilibrata. Il mese del fitness a…

13 aprile 2017 Read more

La filariosi cardiopolmonare del cane, detta anche dirofilarisosi cardiopolmonare, ma nota più comunemente come filariosi o filaria del cane, è una grave patologia che colpisce i cani, di qualsiasi razza, genere ed età. È stata dimostrata una maggiore prevalenza della malattia nei soggetti maschi e lo stile di vita dell’animale influenza la probabilità di contrarla:

11 aprile 2017 Read more
trasporto cani

Sul trasporto cani in auto c’è ancora molta confusione, tuttavia esistono delle regole ben chiare dettate dal codice stradale. In base alla Legge “È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio provinciale della Direzione generale della M.C.T.C.”. Questo vuol dire che, se abbiamo un solo cane, può stare ovunque all’interno dell’abitacolo, purché non ci disturbi durante la guida. Teniamo presente che, se veniamo fermati, sarà l’agente a valutare se il cane ci intralcia o meno e, in base alle sue…

7 aprile 2017 Read more
aree per cani

In molte città, i comuni hanno riservato delle specifiche aree per cani. Spesso sono recintate ma, soprattutto nei parchi, possiamo trovare anche zone in cui è possibile lasciare il nostro animale libero di scorrazzare, senza guinzaglio, a patto che lo sorvegliamo costantemente. Naturalmente esistono delle regole di comportamento ben precise, che vanno rispettate per una pacifica convivenza tra chi frequenta le arre per cani, anche se spesso non vengono esposte. Le regole delle aree per cani Anche in queste aree vige la regola di raccogliere le deiezioni dei cani. Spesso troviamo non solo i cestini, ma anche i sacchetti, messi a disposizione dei cittadini dal comune per incentivare la raccolta. Nelle aree per cani vanno introdotti solo cani in buona salute,…

29 marzo 2017 Read more

Il rapporto tra cani e piante può essere più complesso di quanto crediamo. A casa o sul balcone, infatti, possono nascondersi pericoli molto insidiosi per il nostro amico a quattro zampe. Alcune delle piante che comunemente teniamo in appartamento possono essere tossiche se ingerite, con effetti collaterali più o meno gravi per il cane. Se dovesse capitare, facciamo attenzione a eventuali segni di malessere da parte dell’animale, nel qual caso è importante avvertire subito il veterinario, indicando possibilmente conosciamo l’ora dell’ingestione e il nome preciso della pianta.

27 marzo 2017 Read more

Dal 2013 nel nostro paese non esiste più l’obbligo del vaccino antirabbico, anche se ancora oggi molti veterinari suggeriscono la vaccinazione per chi risiede o va in vacanza nel nord est dell’Italia. Essendo una zoonosi, ovvero un virus che può essere trasmesso dal cane all’uomo, ed essendo una malattia mortale senza una cura, l’attenzione rimane molto alta. Benché nel nostro paese sia stata praticamente debellata, il rischio rimane quando viaggiamo all’estero, soprattutto in alcune zone dove la malattia è ancora presente. Per questo motivo, per avere il passaporto per il cane, unico documento valido all’estero, è necessario eseguire la vaccinazione. Quando eseguire il vaccino antirabbico Il vaccino antirabbico viene richiesto per i viaggi all’estero e, visto che il cane è…

23 marzo 2017 Read more
Epilessia nel cane

Sui banchi delle farmacie sta arrivando un nuovo farmaco veterinario, appositamente studiato per combattere l’epilessia nel cane. Se in un primo momento la notizia appare molto positiva, analizzando bene la questione iniziano a insorgere i primi dubbi. In base a una legge, quando esiste un farmaco a uso veterinario per una determinata malattia il veterinario è costretto a prescrivere quello. In questo caso, cosa comporta? Il farmaco contro l’epilessia del cane preoccupa Oltre al costo molto più elevato rispetto al farmaco a uso umano che fino a poco tempo fa veniva utilizzato per curare l’epilessia canina, un grosso problema potrebbe insorgere nel passaggio da un farmaco consolidato a un altro. Naturalmente questa fase deve avvenire sotto stretto controllo veterinario, che…

22 marzo 2017 Read more
Processionaria

La processionaria è una farfalla notturna assolutamente innocua una volta diventata adulta, ma molto pericolosa nello stadio di larva (o bruco). Le più comuni sono le processionarie dei pini: le si riconosce perché camminano una dietro l’altra, come in processione, da cui il nome processionaria. A renderle pericolose sono i peli urticanti di cui sono ricoperte.

20 marzo 2017 Read more

I nostri video

LE INFOGRAFICHE DI DOG DIGITAL

Informazioni veloci e pratiche per curare meglio il cane

DOG DIGITAL PROFESSIONAL

Servizi ai professionisti e alle aziende della cinofilia.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio