Via F. Reina 28
02 36531809

Dog Digital

Dog Digital è tutto il mondo digitale che ruota intorno al cane

 ULTIME NOTIZIE

Sarebbe questa la nuova proposta presentata dall’assessore all’Istruzione e al lavoro del Veneto, Elena Donazzan, pesantemente attaccata sui social e prontamente difesa dalla consigliera alla Regione Lombardia, Barbara Mazzali (FdI). Secondo quest’ultima, infatti, “l’arte venatoria insegnata a scuola porterebbe ad un’interdisciplinarietà delle materie, ad un collegamento tra scienze, botanica, agricoltura, chimica, geografia, cucina e perché no anche storia. Abbiamo molto da raccontare“. Non è difficile immaginare che si sia già acceso lo scontro con Lac, Lega per l’abolizione della caccia, che ha organizzato una protesta al ministero dell’Istruzione contro questa proposta, rincarando la dose anche tramite le pagine di facebook. “La caccia è solo sfogo di chi si diverte ad uccidere animali selvatici e bambini e ragazzi vanno tenuti lontano…

19 Febbraio 2020 Read more

Milano dice no al collare a strozzo per i cani, no votato dal Consiglio comunale nei giorni scorsi, che sta lavorando al nuovo regolamento per la tutela e il benessere animale. Questo emendamento, che tuttavia prevede alcune deroghe, è stato presentato dal consigliere Carlo Monguzzi (PD) e approvato dall’aula, proseguendo la strada delle novità inaugurata con l’obbligo del “patentino” per i proprietari di cani di razze potenzialmente pericolose (ad esempio, Dogo Argentino, Bull Terrier, Pitt Bull, …). Per quanto riguarda il collare a strozzo, ossia quello strumento che, fatto indossare al cane, si stringe intorno al collo dell’animale provocando una sensazione di soffocamento e inibendolo quando mostra comportamenti indesiderati, secondo il Consiglio comunale la deroga è applicabile solo se utilizzato…

14 Febbraio 2020 Read more

La prudenza al volante non è mai abbastanza, questo si sa, e non va abbandonata neanche in caso di emergenza. È quanto ha confermato la Corte di Cassazione sul caso di un medico veterinario che, per prestare le cure necessarie a un cane con una grave patologia in fase terminale, aveva infranto il codice stradale per arrivare il prima possibile. I giudici hanno rifiutato di riconoscere “lo stato di necessità” per il medico, confermando che questa sia una condizione attribuibile solo a situazioni che riguardino una persona. Le infrazioni commesse dal veterinario (sorpassi e velocità elevata all’interno di un centro abitato),  quindi, seppure commesse per garantire il benessere di un animale, non sono una ragione valida per legittimare un reato….

16 Gennaio 2020 Read more

Si terrà a Milano la sesta edizione di  Happy Mylandog Christmas, il villaggio di natale dedicato ai nostri amici a 4 zampe. A ospitare la manifestazione, organizzata come sempre dall’associazione culturale Mylandog. sarà la corte del Palazzo Bovara, in corso Venezia 51, sede di Confcommercio che, insieme al Comune di Milano, patrocina l’evento.  Nel villaggio saranno presenti le calze da appendere all’albero, il set fotografico a tema natalizio dove poter scattare una foto ricordo con il proprio amico, l’angolo dedicato all’attività con il cane, con i giochi di attivazione mentale proposti da Smart Dog, e naturalmente non mancheranno le bancarelle delle associazioni. Noi sponsorizziamo la tradizionale raccolta delle coperte per i canili, con delle sorprese veramente interessanti, ovviamente studiate per…

11 Dicembre 2019 Read more

Dog Digital, Mylandog, Scuola cinofila il mio cane , MakiLab, Canile 3.0 on the Road  Bauwow, Animal Wellness Fisioterapia, Barbara Sacchi Medico Veterinario, dopo il successo della precedenti edizioni di #Canilialcaldo, collaborano insieme per promuovere una nuova edizione della campagna dedicata ai nostri amici pelosi. Con #canilialcaldo, ci prefiggiamo di aiutare i cani che in inverno soffrono a causa delle rigide temperature nei canili e sensibilizzare le persone invitandole a recarsi di persona nelle strutture che ospitano i cani meno fortunati. Per partecipare è sufficiente recarsi di persona in un canile vicino a casa e chiedere di cosa hanno bisogno e portarecoperte, maglioni vecchi, asciugamani usati, cibo, giochi ecc…

6 Dicembre 2019 Read more

L’Hoopers Agility è una disciplina cinofilo-sportiva nata in America agli inizi degli anni 90. Nota all’epoca con il nome di NADAL (North American Dog Agility Councill), una volta approdata in Europa ha preso il nome di Hoopers Agility diventando a tutti gli effetti una nuova variante della versione oltreoceano.     La filosofia dell’Hoopers Agility è molto diversa rispetto alla più nota pratica dell’Agility. Ad accomunare le due attività è il binomio conduttore-cane a cui è richiesto di compiere insieme un percorso prefissato.  La grande differenza, invece, risiede nella tecnica di conduzione. Nell’Agility il binomio si muove insieme all’interno di un percorso a ostacoli, mentre nell’Hoopers il conduttore rimane separato dal cane, posizionandosi in una zona ben definita sul percorso,…

6 Dicembre 2019 Read more

Quest’anno, grazie a Innovet e Merry WOOF!, abbiamo la possibilità di regalare un Natale speciale a molti cani e gatti (e conigli) ospiti dei rifugi di ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali) sparsi su tutto il territorio. Basta registrarsi online sul sito di Innovet dedicato al Calendario dell’Avvento by “Merry WOOF!” e aprire ogni giorno le caselle, da qui a Natale, condividendo sui social la foto che rappresenta Adrian Stoica, il campione del mondo di Disc Dog, insieme a uno dei trovatelli in cerca di casa. Ogni giorno troveremo una foto diversa e, condividendola, daremo più possibilità ai cani di trovare una buona adozione, magari prima di Natale. L’iniziativa, che già di per se ci è piaciuta parecchio, non finisce qui….

4 Dicembre 2019 Read more

Metti di entrare in chiesa una mattina e di trovare un cane sdraiato ai piedi dell’altare intento ad ascoltare la messa. L’animale sonnecchia pigro e rilassato e, di quando in quando, si alza e cerca una coccola dal sacerdote, che prontamente risponde e lo accarezza con affetto. Soddisfatto, si sdraia vicino al parroco e riprende il suo pisolino. Metti che i cani, vicino o sull’altare, siano addirittura tre o quattro e che ci siano sempre, a ogni messa domenicale. Qui in Italia apparirebbe sicuramente come un quadretto insolito, ma non è così nella chiesa di Sant’Ana Gravatà, in Brasile, dove il parroco Don João Paulo Araujo Gomes, da tempo si occupa anche di aiutare i cani meno fortunati, randagi o…

3 Dicembre 2019 Read more

I video del momento

Golden Retriever
COME USARE IL GUINZAGLIO

LE INFOGRAFICHE DI DOG DIGITAL

Informazioni veloci e pratiche per curare meglio il cane

Piramide dei bisogni del cane

Quante volte deve uscire il cane?

Come fare il cambio pappa

DOG DIGITAL PROFESSIONAL

Servizi ai professionisti e alle aziende della cinofilia.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Utilizzeremo i tuoi dati solo per rispondere alle tue richieste.